Piazza dei Cinquecento, Roma

Concorso di progettazione a procedura aperta in due gradi per la riqualificazione urbanistica e funzionale del nodo di Termini e Piazza dei Cinquecento a Roma

Banditore: Grandi Stazioni Rail S.p.A.
Anno: 2021

La società Grandi Stazioni Rail S.p.A. ha indetto nel 2021 un concorso a procedura aperta in due gradi per la Riqualificazione urbanistica e funzionale del nodo di Termini e Piazza dei Cinquecento, area della città caratterizzata da una profonda confusione organizzativa, spaziale e funzionale.

L’obiettivo del progetto è quello di svuotare completamente la Piazza e restituirle l’aspetto del progetto originario, andando a ridistribuire le funzioni attuali nelle aree limitrofe (stazione taxi, stazione autobus, tram, kiss & ride).

Il doppio sistema di piazze progettato, la piazza principale esistente e quella di nuova realizzazione ribassata, consente di connettere visivamente la stazione alle terme di Diocleziano, oggi completamente obnubilate dal caos della piazza.